I Giovani

Sisso IGT Veneto

Gradazione alcolica: 12,50% vol.

 

Vitigni che compongono il vino: Pinot Bianco, Tai e Riesling in percentuali variabili in funzione dell'annata.

 

Zona di produzione ed esposizione: Vigneti di Campo di Pietra, bacino del Piave a sud-est di Treviso. L’età media delle vigne è di circa 18 anni, variabile in funzione delle uve utilizzate.

 

Tipologia del terreno: Caranto. E’ un terreno che deriva dalla disgregazione di rocce sedimentarie, ricco in potassio ed equilibrato nelle proporzioni fra argilla (30%) e limo (max. 20%) sabbia (50%).

 

Sistema di allevamento: Sylvoz, con resa di 130 quintali per ettaro.

 

Vendemmia: Raccolta manuale. Viene in primo luogo raccolto il Riesling per preservarne le note aromatiche, e successivamente il Pinot bianco e il Tai.

 

Vinificazione: Pigiatura soffice delle uve, decantazione a freddo del mosto ed avvio alla fermentazione a temperatura controllata (16-18 °C) con inoculo di lieviti selezionati. I tre vitigni vengono vinificati separatamente.

 

Caratteristiche organolettiche: Bianco secco di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. E’ elegante con profumi di biancospino e frutta a polpa bianca. Gusto acitrino, fresco e ben bilanciato nel corpo.

 

Abbinamenti: Da aperitivo, con crostacei, pesci al forno, risotti.

 

Servire a 8-10°C in bicchieri a gambo lungo di media ampiezza.

 


Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni