Le Selezioni

Bianco di Ornella IGT Veneto

 

Gradazione alcolica: 12,00% vol.

 

Vitigni che compongono il vino: Vendemmia tardiva di Verduzzo con aggiunta di Sauvignon e Traminer passiti, in percentuali variabili in funzione dell’annata.

 

Zona di produzione ed esposizione: vigneti di Campodipietra, nel bacino del Piave a sud-est di Treviso.

 

Tipologia del terreno: caranto. E’ un terreno che deriva dalla disgregazione di rocce sedimentarie, ricco in potassio ed equilibrato nelle proporzioni fra argilla e humus.

 

Sistema di allevamento: Guyot e Sylvoz corto, resa da 60 a 80 quintali per ettaro.

 

Vendemmia: Per le uve Verduzzo surmaturazione in pianta e raccolta tardiva a fine ottobre. Per le uve Sauvignon e Traminer la raccolta avviene nella prima decade di settembre e l’appassimento continua in fruttaio fino a fine dicembre.

 

Vinificazione: Pressatura soffice dell’uva intera. Pulizia statica del mosto a freddo e fermentazione in piccole botti di legno. La fermentazione alcolica si blocca per il freddo invernale e per l’alto contenuto in alcole lasciando al vino un’elevata concentrazione zuccherina.

 

Maturazione ed affinamento: In tonneau per circa 24 mesi dove rimane a contatto con i propri fermenti. Poi passaggio per alcuni mesi in contenitori di acciaio inox, dove viene effettuata la chiarifica; successivo affinamento in bottiglia per un

ulteriore anno.

 

Caratteristiche organolettiche: Vino dal colore giallo oro, denso con profumi che ricordano l’uva passa e la frutta candita. Gusto dolce, equilibrato nel corpo, di ottima piacevolezza.

 

Abbinamenti: È un vino da meditazione; si abbina a pasticceria secca. Ottimo con il paté di cacciagione e formaggi erborinati.

 

Servire a 8-10°c in piccoli calici di cristallo a gambo lungo.


Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni